Cultura  >  Archivi

Laboratorio di documentazione e ricerca sociale

Il Fondo documentario del Laboratorio di documentazione e ricerca sociale è conservato presso il Servizio Attività e Beni culturali al primo piano della Biblioteca comunale. Il responsabile scientifico è Gualtiero Gori, nominato direttore del Laboratorio dalla sua fondazione nel 1990.

Il Laboratorio di documentazione e ricerca sociale è stato istituito dal Comune di Bellaria Igea Marina nel 1990 per creare un luogo di documentazione dell’identità, della memoria collettiva e dei modelli culturali, con particolare riferimento ai materiali di carattere biografico e alle fonti orali. Esso si qualifica quale struttura archivistica e di ricerca permanente intorno alla vita e alla cultura locale.
Treppo sul porto: Treppo dul porto, Gian Butturini, 1994
Il banco delle pescivendole: Il banco delle pescivendole, Gian Butturini, 1994

Le forme storico-culturali connesse al mare, nella duplice accezione di tradizione marinara (piscatoria e mercantile) ed esperienza turistico-balneare, rappresentano gli ambiti tematici sui quali il Laboratorio, specie nel periodo iniziale della propria attività (1991-1995), ha spinto maggiormente la propria azione di ricerca ed intervento socio-culturale. Le motivazioni di tale priorità sono dovute da  un lato alla importanza e alle peculiarità che la marineria ha assunto nella comunità locale nella prima metà del Novecento, seguiti dal rapido declino che negli ultimi decenni ha portato alla repentina scomparsa dei suoi segni di riconoscimento culturale; dall’altro ai bisogni conoscitivi sia  in ambito locale che nazionale resi urgenti dalla scarsità e marginalità degli studi e delle ricerche sulla cultura dei pescatori. Per ciò che riguarda le ricerche e gli interventi sulla cultura balneare si è trattato di riconoscere una valenza antropologica al modello di accoglienza turistica che si è sviluppato nell’area romagnola ed alle forme storiche in cui questo è venuto a configurarsi. In questo ambito particolare rilievo ha assunto la realizzazione del Premio Europeo “MER – Dire il mare dire le genti, Per un racconto sulla cultura dell’incontro e del soggiorno nella Riviera di Romagna”, che si è svolto dal 1993 al 1996.
Pesca, Pesca delle seppie, Gian Butturini, 1994
Cugulli, Rete dei gugulli, issata sulla spiaggia, Gian Butturini, 1994

L’archivio del Laboratorio comprende un corpus eterogeneo di documenti di valore storico-testimoniale della memoria sociale delle ultime generazioni e dei processi di trasformazione socioculturale che hanno investito la comunità locale nel corso del ‘900, in particolare – oltre alla cultura del mare – sono trattati temi legati alla musica popolare romagnola, la seconda guerra mondiale, la comicità popolare, il dialetto... I documenti sono stati reperiti dal Laboratorio attraverso la produzione di ricerche sul campo svolte soprattutto nella prima metà degli anni ‘90, ed anche eventi culturali, donazioni ecc. e si compone di:
  • un fondo di 525 cartoline storiche;
  • più di 1400 fotografie;
  • 525 diapositive;
  • una sezione negativi;
  • circa 400 audiovisivi;
  • documenti cartacei.
  • i racconti delle quattro edizioni del Premio Europeo Mer

Parte del patrimonio documentale è esposto nel “Noi” – Museo della Storia e della Memoria di Bellaria Igea Marina, un’altra parte potrà essere fruibile con la costituzione di un archivio on-line.
Vecchia casa, particolare, Gian Butturini, 1994
Villino, particolare, Gian Butturini, 1994


Info

Servizio Beni e Attivita' Culturali, Politiche Giovanili e Sport
Sede Biblioteca A. Panzini - Primo Piano
Viale Paolo Guidi, 108 – 47814 Bellaria Igea Marina
Apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00, giovedì dalle 10.00 alle 17.00

Telefono: 0541.343747 - 0541 343746
Email: a.montanari@comune.bellaria-igea-marina.rn.it
Email: g.gori@comune.bellaria-igea-marina.rn.it