Città  >  Storia, musei e spettacolo

Bellaria Film Festival

Il Bellaria Film Festival è il primo festival di cinema che ha rivolto l’attenzione al cinema indipendente italiano, valorizzando e promuovendo le opere della cinematografia documentaria made in Italy.
Nato nel 1983 su iniziativa dell'Azienda di soggiorno di Bellaria Igea Marina, il Bellaria Film Festival fu affiancato dalla sigla Anteprimadoc, nome scelto e legato al cinema indipendente italiano, che è stato conservato fino al 2005.

Già dalla sua nascita, il Festival si è caratterizzato per l'attenzione verso il cinema indipendente, povero di mezzi e ricco di idee, fucina di nuovi talenti della cinematografia.
Sotto la direzione di Morando Morandini, decano della critica e padre fondatore della manifestazione, e degli altri intellettuali che lo hanno affiancato nel corso degli anni (Gianni Volpi, Enrico Ghezzi, Roberto Silvestri, Antonio Costa, Daniele Segre), il BFF ha accresciuto e consolidato il proprio ruolo diventando una delle più autorevoli manifestazioni cinematografiche italiane, contribuendo a far conoscere e lanciare registi come Silvio Soldini, Daniele Segre, Ciprì e Maresco, Roberta Torre e tanti altri.
Il Festival si è assunto il compito di ricercare e scoprire i nuovi talenti del cinema italiano, rivolgendosi in particolare a quei nuovi autori non sorretti dai mezzi finanziari delle grandi case di produzione.

Dal 2006, l’incarico di direttore artistico viene affidato a Fabrizio Grosoli. Anteprima aggiunge il suffisso doc di documentario. Il BFF prevede così una sezione di concorsi che si modifica nel corso delle edizioni a partire dal Concorso Anteprima Doc, Premio Casa Rossa Doc, Concorso Corto Doc.

Nel 2010 con la nuova direzione di Emma Neri, si aggiunge Crossmedia, dedicato alle nuove forme di filmmaking e storytelling, online e offline, per esplorare i confini tra media digitali e documentario.

Dal 2011 al 2013 l’incarico della direzione artistica è stato affidato a Fabio Toncelli. Il festival 2014 presenta forti elementi di novità rispetto alle scorse edizioni e la direzione artistica è stata affidata per la prima volta a un coordinamento formato da Roberto Naccari e Simone Bruscia. Fedele alla tradizione documentaristica, che dal 2005 la contraddistingue, il cuore della manifestazione è rimasto il Concorso Italia Doc, una selezione di titoli di assoluta eccellenza, vetrina della migliore produzione documentaristica italiana dell’anno. Accanto a Italia Doc è stato istituito un secondo concorso, denominato Casa Rossa Art Doc riservato a documentari dedicati a opere d’arte ed artisti. Un riconoscimento che intende mettere in luce i rapporti tra il cinema e altri codici e linguaggi artistici.

Visualizza Eventi

Info

Bellaria Film festival
Biblioteca Comunale Alfredo Panzini
Via Paolo Guidi, 108 - Bellaria Igea Marina (Rn)
Telefono: 0541.343891
Mobile: 345.7581823
Fax: 0541.343892
Email: info@bellariafilmfestival.org
Sito: www.bellariafilmfestival.org